0 0
erbazzone

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Erbazzone

Di probabile origine medievale, è un piatto tipico della zona di Reggio Emilia, la cui preparazione è rimasta invariata nel corso del tempo

  • 2 ore circa

Directions

Iniziate naturalmente occupandovi della  preparazione della pasta. A tal fine setacciate la farina sulla spianatoia, disponetela a fontana e unitevi nel centro il burro ammorbidito a pezzetti e
una presa di sale. Impastate aggiungendo poca acqua in modo da ottenere un impasto morbido e liscio di media consistenza, che lascerete riposare per 30 minuti, coperto da un tovagliolo, in luogo asciutto.
Poi è la volta di occuparci del ripieno: lavate bene le verdure e cuocetele al dente con poca acqua salata; poi scolatele, strizzatele e tritatele. Scaldate l’olio in un tegame e fatevi soffriggere
40 g di pancetta tritata, quindi unitevi le verdure tritate.
Alla fine unite il prezzemolo e l’aglio; lasciate insaporire per un momento, togliete dal fuoco e incorporate l’uovo, il grana e poco pepe.
Stendete la pasta e ricavatene 2 dischi, uno di diametro uguale a quello della tornerà e l’altro più largo.
Imburrate la tornerà e foderatela con il disco più grande. Farcite con il ripieno, livellatelo e ricoprite la superficie con il secondo disco.
Pizzicottate la pasta per saldare i due dischi, quindi punzecchiate la superficie con i rebbi di una forchetta.
Distribuite sopra la torta la pancetta tritata rimasta.

 

(Visited 132 times, 1 visits today)

eligioso

Acciughe aromatiche
previous
Acciughe aromatiche
penne sciue sciue
next
Pennette sciue sciuè

Add Your Comment